martedì 7 settembre 2010

Un tempo... irlandese

Questa mattina, quando mi sono alzata, il cielo era più o meno così:




(N.B.: tutte le foto che vedete ora e più avanti non sono foto reali, ma prese dal web, la mia fotocamera era scarica, ahimè...)

E il mondo, fuori, più o meno così:





Non era vera e propria pioggia... era una pioggerellina sottile ma fitta, che in inglese si chiama drizzle, accompagnata da un vento fastidioso.
Un tempo odiavo questo tempo, ora, chissà perché, lo trovo molto poetico...

Chi, come me, ha passato sufficiente tempo in Irlanda in estate, sa che è il tipico "Irish weather"... forse è per questo che mi emoziona? Perchè mi ricorda l'Irlanda?
Non so voi, ma a me fa venire in mente un'immagine così


Di Galway, la città in cui ho abitato, sotto la pioggia, in piena estate...

(N.B.: questa foto non è mia! E' stata presa qui: http://johnsmyth.ie/blog/2008/08/13/ag-cur-baisti-aris/ ed è di proprietà dell'autore del sito!)

Oppure così:




Mi sono sentita contenta di lavorare al turno del pomeriggio, oggi... è stato emozionante uscire sotto questa pioggerellina, ascoltare i profumi del vento d'autunno anche se dovevo andare a fare la dichiarazione dei redditi (sigh)!

E mi manca tanto l'Irlanda... queste giornate tipicamente autunnali, un po' più fredde, dal tempo un po' ballerino, invece di darmi la depressione come gli anni scorsi, mi danno emozioni che non ricordavo. Portando fuori il cagnone mi sono accorta della poesia dell'erba del nostro torrente qui dietro, e penso che andrò a fare qualche scatto... peccato io sia una pessima fotografa, più appassionata che talentuosa!

Una mattinata così, tranquilla, con questo tempo sonnacchioso, senza il caldo snervante che ti fa arrivare a casa con la lingua penzoloni, a fare delle commissioni e poi tornare quietamente a casa, e mettersi sul divano a ricamare a punto croce (le cose per Natale, giusto per anticipare le stagioni!!)...
Se tutte le mattine potessero essere così (e diciamocelo, se potessero anche NON essere seguiti da un lungo pomeriggio di lavoro!) forse tutti i brutti pensieri se ne andrebbero via...
Alcuni studiosi di pensiero positivo dicono di concentrarci sui momenti della giornata in cui ci sentiamo più sereni, più tranquilli e senza angosce, per farne tesoro... mi sa che mi concentrerò sulla magia di questo autunno che mi sta dando così tante emozioni!

6 commenti:

  1. Ciao Martina, che bello il tuo post!!!
    Mi sono incantata davanti alla foto di Galway ... che bello hai abitato li ... Irlanda e Scozia sono tra i miei sogni (ovviamente non ci sono mai andata).
    Io come ho gia detto adoro l'autunno mi mette addosso quella dolce malinconia con i suoi colori ed i suoi profumi...hai ragione è proprio poetico.

    Sereno pomeriggio e che la poesia di questa mattina ti accompagni tutta la giornata.

    Un sorriso
    Debora

    RispondiElimina
  2. Ciao Martina,
    uffi oggi il tempo è brutto anche qua a Genova. Cavolo proprio questa settimana che volevo prendermi un giorno di ferie e andare al mare con il mio compagno...speriamo per la prossima!

    Un bacino
    Sarah

    RispondiElimina
  3. Che emozione!
    Un abbraccio...
    Apple

    RispondiElimina
  4. Ciao Martina, sono felice che il post ti sia piaciuto così tanto, spero che ti sia d'aiuto....Non hai proprio spazio per una piccola panca?? Basterebbe una panca e un appendino che puoi trovare benissimo all'ikea, o in altri negozi....se vuoi un aiuto chiedi pure, magari vedendo il tuo ingresso ti potrei consigliare una soluzione pratica!!!Grazie ancora bacioni!!! ♥

    RispondiElimina
  5. Ciao Lara e grazie sei così carina ^^
    Guarda, mi sono costruita con le mei mani un piccolo appendiabiti da mettere accanto alla porta d'entrata, e adesso stavo prendendo la misure per farci stare sotto una panca, ma lo spazio è tanto poco :( Poi magari ti scrivo bene le misure con disegno. Più che altro semmai la panca dobbiamo farcela a mano piccola piccola.
    Grazie a te, baci!

    RispondiElimina